Perché tanto scetticismo?

Gaia
Il parere di Gaia
Consulente e Cartomante sul nostro sito

Quando si parla di Tarocchi o di Occultismo è difficile avere una conversazione seria, un discorso che non venga interrotto da commenti scherzosi e domande scettiche. Ma perché non riusciamo ad essere più aperti verso queste antiche arti?

La diffidenza verso il diverso

Imparare a pensare in un modo diverso da quello che ci è stato insegnato quando eravamo bambini è un’impresa non da poco. Essere curiosi e spingersi al di là del quotidiano che abbiano appreso sono qualità preziose ma molto rare. Esistono studi fatti da sociologi e antropologi che dimostrano come sia importante individuare “ciò che è diverso” e “ciò che non sta fuori dal nostro circolo” per poter formare gruppi, sviluppare un senso di luogo comune e concepire l’idea di identità. Quello che più spaventa, però, è il fatto che queste dinamiche sociali hanno ben poco di razionale. Non importa se “il diverso” è una tradizione millenaria o semplicemente un gruppo di persone, il risultato è sempre la diffidenza.

L’importanza di essere aperti

Pensare in modo differente, apprendere cose nuove e mettere in dubbio quello che “sappiamo” sono il carburante che produce l’energia necessaria per i viaggi più incredibili. Non esiste scoperta che sia stata fatta senza che ci sia stato qualcuno deciso a fare un passo oltre il confine tra “noi” e “loro”. Siamo davvero sicuri di voler sacrificare la possibilità di scoprire mondi nascosti e antichi, prima ancora di sapere quello che potrebbero darci? La “nostra cultura” è in realtà un animale velocissimo che si sposta in continuazione, annusando nuovi territori e apprendendo nuovi percorsi ogni giorno. C’è addirittura chi sostiene che due persone producono un pezzo di cultura ogni volta che parlano tra loro. Se ci fermiamo davanti a ciò che conosciamo, chiudendo gli occhi di fronte a ciò che è misterioso, stiamo paradossalmente chiudendo la porta non solo al “diverso”, ma anche alla cultura stessa con cui ci identifichiamo.

Il nostro team di cartomanti

Gaia
Gaia

La qualità. Tradizioni di questo cartomante che ha visto nascere i suoi poteri nella lontana Africa sono conosciute a livello mondiale e rispettate in ogni luogo.

Luca
Luca

I tarocchi non hanno alcun segreto per questo cartomante. Ecco perché sempre più persone utilizzano i suoi poteri e restano sempre soddisfatte delle prefizioni fatte.

Martina
Martina

La sua capacità di leggere e interpretare le carte lo ha reso celebre a livello mondiale e questo le è valsa anche la possibilità di partecipare a tantissime trasmissioni televisive.

Federico
Federico

Nato in oriente, ha sviluppato le sue capacità nel corso degli anni. Ora è in grado di aiutarvi sotto ogni aspetto della vostra esistenza grazie ai suoi poteri di predizione.




Copyright © 2012-2013 - http://www.cartomanziatelefonica.pro - Tous droits réservés